Non si ferma la lotta al commercio abusivo. Nel mese di ottobre sono stati infatti sei i sequestri che la Polizia Municipale di Alassio ha perpetrato nel corso dei normali controlli sul territorio.
“Le azioni si sono svolte principalmente sul litorale e nelle vie del centro storico – spiega il Comandante Francesco Parrella, sottolineando come l’attività di controllo non sia limitata al solo periodo estivo, anzi – Nel mese di ottobre abbiamo compiuto due sequestri di tipo penale: borse contraffatte di marchi come Prada, Louis Vuitton e Hogan; e quattro di carattere amministrativo per il commercio abusivo di  ombrelli, teli mare, borse portafogli e oggetti diversi come torce, accendini e fazzoletti: decine e decine di oggetti sequestrati”.
“Molto aiutano anche le segnalazioni che riceviamo al comando – aggiunge – è bello vedere come nella gente si stia sviluppando una coscienza civica e il desiderio di legalità”.