Allerta gialla, ma il pericolo viene dal mare

Per ora il bollettino è di allerta gialla. Dalle 9 di domani mattina, sabato 2 novembre, e fino alla mezzanotte. "Il movimento delle perturbazioni - spiega Franca Giannotta, Assessore alla Protezione Civile del Comune di Alassio - come purtroppo negli ultimi tempi è capitato in più d'una occasione, è tale da non consentire una previsione a lunga distanza. Quello che pare delinearsi è un fronte perturbato che porterà sul nostro litorale piogge, qualche temporale misto a schiarite e vento di libeccio in rinforzo da domenica. Così pure il mare da domenica inizierà a diventare mosso e in certi casi molto mosso. In via precauzionale avvertiamo gli esercenti del litorale invitandoli ad attuare quelle misure di prevenzione per evitare che un'eventuale [...]

…un anno fa…

Qualcuno quella mattina ha pianto, qualcuno ha scherzato per non piangere o per non imprecare, qualcuno ha pianto, scherzato e imprecato... tutti si sono rimboccati le maniche. Alassio quella mattina, esattamente un anno fa, si è svegliata sotto l'assedio di un mare mai tanto ostile. Un mare che ha invaso e distrutto la città... L'hanno chiamata "la tempesta perfetta", del resto nessuno ricordava onde tanto alte o raffiche di vento così forti. Ma quella mattina Alassio si è svegliata con la voglia di rinascere, più bella e forte di prima. La sfida dei trenta giorni per ripristinare strade, passeggiate, giardini e parchi pubblici da un lato; negozi e locali pubblici dall'altro. Due milioni di euro stanziati dal Comune per far [...]