Allerta per innalzamento moto ondoso

Un avviso è stato inviato dalla Protezione Civile a tutte le Associazioni di Categoria della Città affinché chi potenzialmente coinvolto possa predisporre le dovute precauzioni. Se l'Allerta Idrogeologica, inizialmente annunciata Arancio si è ridotta fortunatamente a Gialla, l'analisi dei venti lascia intendere che tra la sera di domani e per buona parte della giornata di venerdì 5 giugno sia previsto un innalzamento del moto ondoso con onde che possono arrivare a metri 1,4. "Ovviamente con la Protezione Civile - annuncia l'Assessore Franca Giannotta - monitoreremo la situazione sulla quale terremo la cittadinanza informata in tempo reale"

Mareggiata Alassio – Ultim’ora

"Come previsto il mare non da tregua" Franca Giannotta, Assessore alla Protezione Civile di Alassio viste le previsioni meteo-marine, di concerto con la Polizia Municipale ha predisposto chiusure straordinarie di molo e passeggiate. "Oggi è previsto un picco per le ore 17 con onde alte un metro e venti circa fino alle 21 di questa sera.- prosegue Giannotta - abbiamo pertanto chiuso al transito pedonale il molo Bestoso ed al traffico veicolare e pedonale la passeggiata Grollero. Chiusura per i veicoli anche in passeggiata Cadorna, da largo Fiamme Gialle al porto Luca Ferrari. Occorre prestare massima attenzione in tutta la zona fronte mare, sulle passeggiate. Rimanete lontani d​al molo. sarà interdetto al transito Passegiata Grollero, e l'accesso al Porto e al Molo".

Alassio ancora col fiato sospeso

"L'avevamo detto, l'attenzione doveva comunque rimanere alta" Franca Giannotta, assessore alla Protezione Civile del Comune di Alassio,  se da un lato sospira di sollievo nell'aver superato l'allerta idrogeologica rossa, limitando al minimo i danni, dall'altro è ben lungi dal considerare chiuso il capitolo emergenza. Il mare infatti, ignorando i meccanismi dell'allerta, non accenna a quietarsi e anzi, nelle ultime ore ha ripreso la sua avanzata verso le passeggiate. "Continua a lambire il litorale, raggiungendo le passeggiate a mare - spiega Giannotta - e la previsione dei tecnici è di un costante aumento del moto ondoso fino alle 18 circa di questa sera. Insieme alla Protezione Civile e alla Polizia Municipale continueremo a monitorare l'evoluzione delle condizioni del mare" Ulteriori aggiornamenti nelle [...]

Avviso mareggiata

In attesa che venga formalizzata un'eventuale allerta meteo dall'Arpal quella che si sta delineando è però una situazione di allarme dal punto di vista idrogeologico, ma soprattutto per quanto attiene la previsione del moto ondoso per la giornata di domani, venerdì 20 dicembre: dalle ore 14 in avanti è infatti previsto un repentino innalzamento del mare. Il picco è previsto dalle ore 16 alle ore 20. Nella nottata successiva il moto ondoso dovrebbe scendere altrettanto rapidamente. "Sulla base di queste indicazioni - spiega Franca Giannotta, Assessore alla Protezione Civile del Comune di Alassio - attiveremo e inviteremo gli esercenti che insistono sul litorale alassino alla massima allerta dalle 15 in poi. Prevediamo che le onde salteranno sulle passeggiate a mare, impatteranno su case e [...]

By |19 dicembre 2019|Categories: Ambiente, Istituzioni|Tags: , , |

Dalla Regione semaforo verde per la spiaggia alassina

Dal bilancio 2019 due milioni e mezzo per i danni della mareggiata, dal bilancio 2020 i fondi per il ripascimento strutturale e il Technoreef. Melgrati: incontro positivo, siamo tutti coesi per il bene del territorio. L'Amministrazione di Alassio: il ringraziamento agli Uffici Comunale per la collaborazione

Un disastro! ed è ancora emergenza

Il litorale alassino sotto scacco da marosi e raffiche di vento che nella notte hanno superato i 130 km/h. Il mare ha travolto i dehors e invaso negozi e locali. Richiesto alla Regione Liguria il riconoscimento dello stato di Calamità Naturale Attesa era attesa, l’informazione era circolata puntuale e capillare. Tutti sapevano e tutti si erano preparati, ma nessuno poteva immaginare quello che si sarebbe abbattuto sulla costa Alassina dal tardo pomeriggio di ieri. Onde sopra i 5 metri che in pochi istanti hanno distrutto tutto ciò che incontravano sul percorso. Incessante, per tutta la notte l’opera di gestione della straordinaria emergenza. Protezione Civile, Polizia Municipale, volontari ed esercenti, Sindaco e Giunta tutti insieme poco meno che impotenti di fronte a [...]

By |30 ottobre 2018|Categories: Istituzioni|Tags: , |

Alassio: l’allerta rimane in attesa della Tempesta Perfetta

Ieri le immagini delle onde sul Pontile Bestoso, con la loro potenza spettacolare ed impressionante, hanno fatto il giro del globo; stamani però le fotografie del litorale sono quelle desolanti di un mare che si è temporaneamente ritirato lasciando sulla costa e nei vicoli sabbia, detriti, rifiuti. "Ci siamo messi all'opera subito - dichiara Rocco Invernizzi, assessore all'Ambiente del Comune di Alassio, - prima ripulendo la spiaggia e le passeggiate dei rifiuti e dei detriti portati dal mare poi riportando la sabbia sulla spiaggia con piccole ruspe". "Purtroppo non è ancora finita - spiega Franca Giannotta, assessore alla Protezione Civile - l'allerta arancione per quanto riguarda le precipitazioni permane fino alle 15 di oggi, ma ciò che ci impensierisce sono le previsioni meteo-marine e in questo [...]

Allerta arancione: lunedì scuole chiuse

L’ultimo bollettino parla chiaro: allerta arancione dalla mezzanotte di oggi alle 15 di domani, lunedì 29 ottobre. Per quanto attiene la situazione attuale, in considerazione del permanere delle condizioni di Allerta Gialla della Protezione Civile, ma anche delle oggettive condizioni meteo-marine, il Comune di Alassio ha ritenuto di chiudere l’accesso al Pontile Bestoso e alla Passeggiata Cadorna nel tratto verso il Porto Luca Ferrari, invitando contestualmente gli esercenti che insistono sul fronte costiero della città ad attivarsi ognuno con i propri sistemi di tutela rispetto alla mareggiata che attualmente sta gravando sul litorale alassino. Per quanto riguarda l’allerta arancione il Comune di Alassio, in collaborazione con gli uffici e la Protezione Civile sta attuano i protocolli di allerta che prevendono [...]