Alassio – sequestro merce contraffatta

Anche durante l'inverno non si ferma l'offensiva contro il falso, il commercio abusivo e la contraffazione Nei giorni scorsi la Polizia Municipale di Alassio è intervenuta nella zona di Borgo Barusso sequestrando alcuni piumini Colmar e scarpe Nike, ovviamente contraffatte. "Abbiamo proceduto penalmente - speiga Francesco Parrella, comandante della Polizia Municipale alassina - per ora contro ignoti ma pensiamo entro breve di poter risalire al responsabile della detenzione e della vendita della merce contraffatta. Generalmente, infatti, in questi casi le indagini procedono per attribuire le responsabilità ad un soggetto preciso". "Nelle prossime settimane - aggiunge Angelo Galtieri, vicesindaco di Alassio - proseguiranno i servizi specifici di lotta alla contraffazione, che saranno inaspriti in vista del periodo pasquale e delle festività seguenti"

Kiss &… Train

Se ne era parlato nel corso dell'ultimo Consiglio Comunale quando, a seguito della rinuncia da parte del precedente gestore, i parcheggi blu di Piazza Stalla e di Corso Marconi erano stati trasferiti alla gestione di Gesco Srl. Da domani, 15 febbraio, i suddetti parcheggi torneranno a pagamento secondo le tariffe dei parcheggi pubblici della città ma l'aumento del numero di stalli gestiti dalla partecipata comunale, comporta la possibilità di trasformare in parcheggi liberi i 14 spazi di Piazza Quartino, davanti alla Stazione Ferroviaria. "Questi parcheggi - spiegano dal Comando di Polizia Municipale del Comune di Alassio - saranno liberi e a tempo limitato: sarà possibile cioè parcheggiare senza pagamento del ticket ma per un tempo massimo di mezz'ora" "L'idea spiega [...]

Mareggiata Alassio – Ultim’ora

"Come previsto il mare non da tregua" Franca Giannotta, Assessore alla Protezione Civile di Alassio viste le previsioni meteo-marine, di concerto con la Polizia Municipale ha predisposto chiusure straordinarie di molo e passeggiate. "Oggi è previsto un picco per le ore 17 con onde alte un metro e venti circa fino alle 21 di questa sera.- prosegue Giannotta - abbiamo pertanto chiuso al transito pedonale il molo Bestoso ed al traffico veicolare e pedonale la passeggiata Grollero. Chiusura per i veicoli anche in passeggiata Cadorna, da largo Fiamme Gialle al porto Luca Ferrari. Occorre prestare massima attenzione in tutta la zona fronte mare, sulle passeggiate. Rimanete lontani d​al molo. sarà interdetto al transito Passegiata Grollero, e l'accesso al Porto e al Molo".

Alassio ancora col fiato sospeso

"L'avevamo detto, l'attenzione doveva comunque rimanere alta" Franca Giannotta, assessore alla Protezione Civile del Comune di Alassio,  se da un lato sospira di sollievo nell'aver superato l'allerta idrogeologica rossa, limitando al minimo i danni, dall'altro è ben lungi dal considerare chiuso il capitolo emergenza. Il mare infatti, ignorando i meccanismi dell'allerta, non accenna a quietarsi e anzi, nelle ultime ore ha ripreso la sua avanzata verso le passeggiate. "Continua a lambire il litorale, raggiungendo le passeggiate a mare - spiega Giannotta - e la previsione dei tecnici è di un costante aumento del moto ondoso fino alle 18 circa di questa sera. Insieme alla Protezione Civile e alla Polizia Municipale continueremo a monitorare l'evoluzione delle condizioni del mare" Ulteriori aggiornamenti nelle [...]