Alassio a Teatro – Le smanie per la villeggiatura

Con: Romina Carrisi Power, Daniela Morozzi, Emanuele Barresi, Marco Prosperini,  Eleonora Zacchi, Riccardo De Francesca, Stefano Santomauro, Maurizio Canovaro, Claudio Monteleone. Adattamento e regia: Emanuele Barresi Questa commedia di Carlo Goldoni si svolge a Livorno. Le smanie sono quelle in cui cade Giacinta, quando apprende che il padre Filippo, oltre a ospitare in villeggiatura Leonardo,

Alassio a Teatro – Maria Stuarda

Maddalena Emanuela Rizzi, Maria Cristina Fioretti, Marco Prosperini,   Andrea Murchio,  Bruno Governale e Marco Focardi Regia Filippo D’Alessio Lo spettacolo indaga il rapporto tra le donne e il potere attraverso i paralleli: Donna - Potere, Amore - Politica,  Ragione - Passione, Maschile, Femminile.  La vicenda di due figure imponenti: Maria Stuarda ed Elisabetta è quanto mai

Alassio a Teatro – Ring

Michela Andreozzi e Massimiliano Vado Regia di Massimiliano Vado Lo spettacolo, grande successo parigino della stagione e attualmente in tournèe, è stato scritto da Léonore Confino, come a raccontare la coppia e le sue infinite possibilità: genitori, amanti, sconosciuti, mariti e mogli, Adamo e Eva, divorziati e vedovi; tutti combattono con i loro istinti, dando

Alassio a Teatro – The robin Gals: le ragazze del juke-box

Noemi Garbo, Daniela Placci, Oli Nishi, Paolo Volante Regia Paolo Volante e Daniela Placci Immaginate un palco vuoto: un pianoforte e tre microfoni. Entra uno strano meccanico e inizia a riparare un vecchio furgone rosso anni ‘50. Una improvvisa fumata bianca lo spaventa ed egli si rifugia dietro al suo pianoforte. Prova qualche nota, poi

Alassio a Teatro – Camera con vista

di Edward Morgan Forster con Paola Quattrini, Selvaggia Quattrini, Evelina Nazzari, Stefano Artissunch, Stefano De Bernardin, Alessandro Pala, Stefano Tosoni Regia Stefano Artissunch Per la prima volta sui palcoscenici italiani una novità  assoluta. Lo scenario lussureggiante di una primavera fiorentina, l’incontro tra Lucy , giovane attenta alle convenzioni della buona borghesia inglese, e George,  ragazzo agnostico ed