Alassio a teatro – “Tre cuori e una capanna in un’isola dei mari del sud”

di David Corsoni Con: Maddalena Rizzi, Andrea Murchio, Bruno Governale, Marco Zordan Regia: Filippo d’Alessio Produzione: Seven Cults Commedia esilarante che racconta la storia di tre naufraghi ai vertici dell’eterno triangolo: marito, moglie e amante della moglie. Sbattuti su un’isola deserta, si ritrovano a “soggiornare” in due capanne. In questa paradossale situazione con difficoltà si realizzano le diverse strategie dell’adulterio tradizionalmente consacrato. Per semplificare le cose l’amante decide di raccontare tutto all’amico che per niente sorpreso propone un compromesso: concede alla donna di vivere maritalmente una settimana con l’uno e una settimana con l’altro. Le conseguenze saranno inevitabilmente curiose: l’amante assume la psicologia del marito e il marito quella dell’amante. Il naufragio scarica sull’isola un terzo incomodo in un finale [...]

By |28 marzo 2019|Tags: , |

Alassio a teatro – “È l’uomo per me”

di Marina Thovez con Marina Thovez e Mario Zucca Regia di Marina Thovez Produzione Ludus in Fabula La Thovez e Zucca tornano al comico puro con la commedia “È l’uomo per me”, un affresco spietato ed esilarante sullo Star System. E’ la Vigilia di Natale e in uno studio televisivo si fa un casting per uno spot. Arriva un'attrice di serie zeta, dalla carriera disastrosa e pronta a tutto per trovare, in un sol colpo, amore e successo. Questa improbabile chance è il regista, un pubblicitario, conquistatore a getto continuo di donne belle e poco impegnative, un uomo di adamantino egoismo. La donna è convinta: è l’uomo per me! Dopo un provino fallimentare, lo seduce, lo ingabbia nel suo appartamento; [...]

Alassio a teatro – “Antigone”

di Vittorio Alfieri con Daniela Placci, Marco Viecca, Eros Papadakis e Rossana Peraccio Regia: Marco Viecca Produzione Associazione G.Accomazzo Ho immaginato una Tebe post industriale, dal cielo plumbeo e rosso dei bagliori del fuoco. Mi interessa immaginare ciò che c’è fuori dalla reggia di Creonte, immaginare i risultati del suo arido modo di governare, attento a difendere i suoi confini, a creare leggi ad hoc per mantenere il potere, “dando l’esempio”, ma di fatto riconducendo la sua politica ad uno stato del terrore. Il modo di pensare al “bene della città” di Creonte, a questo drogato concetto di ragion di stato, capace soprattutto di cristallizzare la vita sociale ed evolutiva della stessa, trascinando Tebe in un’ipotetica crisi economica, ecologica, culturale, [...]

Alassio a teatro – “Oh Dio mio!”

di Anat Gov con Miriam Mesturino e Piero Nuti regia Girolamo Angione Produzione Torino Spettacoli In questo testo ironico, intelligente e surreale di una delle più importanti drammaturghe israeliane, la psicologa Ella, laica, ma desiderosa di una fede, madre single di un ragazzino autistico, riceve u n paziente speciale, che dice di essere Dio. La donna inizialmente è perplessa, ma poi realizza di trovarsi veramente di fronte a Dio, un dio depresso, malato da 2000 anni, fragile seppur onnipotente, che sta meditando di spazzare il mondo con un nuovo diluvio universale. In un dialogo-terapia scoppiettante, ricco di battute divertenti e acute, Piero Nuti e Miriam Mesturino affrontano problemi esistenziali, il mister o della creazione, la vita umana, le ingiustizie, i [...]

Alassio a teatro – “2 luglio 1637”

di Maurizio Pupi Bracali Reading con orchestra e balletto con Giorgio Caprile e Andrea Benfante ballerine: Greta Malengo Ludovica Sannazzaro e Sara Burzio Regia: Giorgio Caprile Produzioni Teatrali MC Sipario La notte del 2 luglio 1637 otto galee di pirati barbareschi provenienti da Algeri agli ordini di Celebes Alì, dopo aver evitato Alassio e Albenga, approdarono nella zona a levante di Ceriale. I pirati sbarcarono e si diressero verso il centro del paese, che misero a ferro e fuoco con l’intento di rapire uomini e donne per chiederne il riscatto. Trovarono la morte ventidue persone, mentre vennero rapiti sessantaquattro uomini, novantaquattro bambini e centoventicinque donne, metà dell’intera popolazione. Nonostante la tragicità della vicenda il testo, basato sia su fatti storici [...]

Alassio a teatro – “Alle 5 da me”

di Pierre Chesnot con Gaia De Laurentiis e Ugo Dighero regia: Stefano Artissunch Produzione Synergie Teatrali - Artisti Associati – 52° Festival Teatrale di Borgio Verezzi Alle 5 da me è una commedia esilarante che racconta dei disastrosi incontri sentimentali di un uomo e di una donna: lui in cerca di stabilità affettiva, lei ossessionata dal desiderio di maternità. Protagonisti Gaia De Laurentiis, che interpreta cinque donne che corteggiano un uomo, e Ugo Dighero, che invece dà voce e volto a cinque uomini che corteggiano una donna. Come spesso capita nella vita, la ricerca spasmodica porta ad essere poco selettivi, e così i due finiscono per accogliere in casa personaggi davvero singolari, a tratti persino paradossali. Un vero e proprio [...]

Alassio a Teatro: ecco la nuova stagione

Dal 10 dicembre al 28 marzo sei appuntamenti alla Ex Chiesa Anglicana principalmente all’insegna dell’ironia e della comicità, con qualche puntata alla ricostruzione storica e al dramma. Sul palco grandi personaggi come Marina Thovez e Mario Zucca, e come Gaia De Laurentis e Ugo Dighero. Giorgio Caprile si conferma alla direzione artistica con la MC Sipario produzioni teatrali

By |5 settembre 2018|Categories: Cultura|Tags: , , , |